Categories
Crypto

Bitcoin Cash, NEM, Analisi dei prezzi dichiarati: 22 ottobre

Dimostrando di essere uno degli asset digitali più performanti del mercato in classifica, Bitcoin Cash ha rapidamente aggiunto oltre il 6% al suo valore al posto del mercato dei tori.

Anche la scritta è stata dipinta di verde, con una dinamica dei prezzi in direzione nord nel mercato DCR che probabilmente spingerà la cripto-valuta verso il suo livello di resistenza immediata.

Al contrario, il NEM sembrava prepararsi a una brusca caduta, dato che gli orsi avevano preso il controllo del mercato.

Bitcoin Cash [BCH]

Alimentato da un forte impulso all’acquisto, il mercato Bitcoin System ha registrato un trend positivo, con un guadagno del 6,7% nelle ultime 24 ore.

Con la formazione dei marcatori puntinati sotto i candelabri, l’indicatore Parabolic SAR ha eliminato la probabilità che l’altcoin rilevasse un breakout ribassista.

Il Relative Strength Index è stato visto aleggiare appena sotto il territorio di ipercomprato, evidenziando la continua presenza di un forte sentimento d’acquisto.

Dato questo scenario nel mercato BCH, ci si potrebbe aspettare un ritiro dal livello di 266,29 dollari, verso il livello di resistenza successivo.

NEM [XEM]

NEM, al momento della stesura della presente relazione, mostrava segni di essere vicina a un calo del prezzo, poiché la regione di ritracciamento del 78,6% segnata dallo strumento di ritracciamento di Fibonacci continuava a indebolirsi al posto della pressione ribassista.

In effetti, le fortune del bene digitale sarebbero state probabilmente ribassiste se i venditori fossero riusciti a spingere ulteriormente i prezzi al di sotto del livello di supporto di 0,103 dollari, come si è visto negli ultimi giorni.

L’indicatore Aroon ha segnalato un crossover ribassista, con l’Aroon Up (Orange) che è sceso sotto l’Aroon Down (Blue).

Alla luce della crescente pressione di vendita e dell’asset digitale che registra perdite del 5% da ieri, i prezzi del NEM potrebbero scendere sotto il livello del 78,6% nei prossimi giorni.

Dichiarato [DCR]

Al momento della scrittura, Decred è stato visto operare intorno al livello di 12,793 dollari. Infatti, l’altcoin è saltato per recuperare con il 4,3% di guadagni registrati nelle ultime 24 ore.

Anche gli indicatori tecnici di Decred hanno continuato ad essere rialzisti. Nel suddetto periodo, il MACD ha notato un crossover rialzista, con la linea MACD che è salita sopra la linea del segnale.

Inoltre, anche le medie mobili semplici (SMA) sono esplose in un trend rialzista allo stesso tempo. Il 20 SMA è stato visto salire sopra i 50 SMA. Uno sguardo più attento alle medie mobili semplici sembrava escludere anche la probabilità di vendite.

Al fine di convalidare l’immediato bullismo visto al momento della stampa, i tori DCR dovranno controllare il livello di resistenza di $12,97 nelle prossime sessioni di trading.